Chi siamo

Chi siamo

Project 2000 nasce nel 1995 come ditta individuale e sperimenta una crescita costante che la porta oggi ad essere un punto di riferimento nel settore dei veicoli ricreazionali per la produzione di gradini estraibili (elettrici, elettronici e manuali), staffe per televisori Lcd e dispositivi variatori di altezza del piano del letto. Project 2000 realizza in proprio tutte le fasi di lavorazione dei metalli (taglio laser, punzonatura, piegatura) e ha ottenuto nel 2010 il Certificato di Idoneità alla produzione in serie. Un’azienda dinamica creata e condotta da persone proiettate verso il futuro con l’occhio e l’esperienza di chi è abituato a viaggiare con il camper e a viverlo con la propria famiglia.  Project 2000 pone grandissima attenzione alla sicurezza dei suoi prodotti che rispondono alla normativa CE e vengono  studiati, progettati e realizzati dall’azienda nel pieno rispetto delle normative vigenti.


Durante i primi mesi del 2011, Project 2000 srl ha portato a compimento un processo di espansione e sviluppo iniziato nella scorsa stagione. L’azienda di Calenzano, infatti, ha raddoppiato la superficie del proprio stabilimento produttivo, trasferendo una parte dei macchinari, il magazzino e le postazioni di montaggio in un nuovo capannone, adiacente e collegato a quello storico. Dai 1500 mq originali, si è passati, così, a 3200 mq coperti. Un’espansione che ha permesso di ottimizzare i flussi di produzione, razionalizzando i tempi di spostamento delle merci e migliorando il processo produttivo. Al centro del progetto di industrializzazione, un sistema informatico all’avanguardia che dialoga con tutte le divisioni dell’azienda: dall’ufficio di produzione alle postazioni dove si realizzano le fasi di lavorazione dei metalli (taglio laser, punzonatura, piegatura), alle postazioni dedicate all’assemblaggio fino al magazzino di stoccaggio e al reparto spedizioni. Tutte le postazioni, infatti, dispongono di un terminale collegato alla rete interna, ove sono presenti gli esplosi di tutti i prodotti. In questo modo, l’operatore può richiamare in tempo reale il disegno o le informazioni tecniche dell’articolo che sta lavorando e verificarne i passaggi produttivi o la conformità. L’ufficio produzione, che sovrintende i programmi e i processi produttivi, diventa un organo interattivo in grado di dialogare con le maestranze, offrire supporto, rispondere a quesiti. L’introduzione di un sistema con codici a barre, poi, permette di tracciare in tempo reale tutte le fasi di lavorazione del prodotto, fino alla spedizione. Il magazzino è stato dotato di attrezzature per movimentare le merci e depositarle in modo rapido sugli scaffali. Così, con il supporto dell’informatica che ha introdotto la logistica, Project 2000 ha compiuto un considerevole passo in avanti nella gestione del magazzino e delle merci in uscita.


La nuova sede può contare anche su uffici moderni e arredati con gusto e stile. Al primo piano dello stabilimento, infatti, si trovano quattro uffici e una grande e luminosa sala riunioni. Tutto il piano affaccia, poi, con un’ampia vetrata, sul sottostante reparto produttivo. Project 2000 realizza in proprio tutte le fasi di lavorazione dei metalli (taglio laser, punzonatura, piegatura) preferendo per i gradini l’acciaio all’alluminio. Questo perché, se da una parte l’acciaio è più pesante dell’alluminio, dall’altra offre migliori garanzie di robustezza, rigidità e minor allungamento nel tempo. Tutti i prototipi vengono sottoposti a una serie di test e prove di funzionamento e di resistenza strutturale attraverso l’impiego di apparecchiature e strumenti specificamente progettati per questo scopo.


 

Login

prova

pèrova prova