Lifting Boat

Lifting Boat

Art. 12501

Lifting Boat

Il binomio camper e gommone è più diffuso di quel che si pensi ed escludendo coloro che per particolari esigenze ricorrono ad ingombranti semirigidi con carena in vetroresina da trainare su carrello, la scelta della stragrande maggioranza dei camperisti-marinai ricade sui modelli smontabili, molto più leggeri e comodi da utilizzare, soprattutto se la navigazione che si intende intraprendere è di tipo costiero. La soluzione di trasportare il battello sgonfio in un gavone o nel garage del camper per montarlo e rigonfiarlo all’occorrenza si rivela però alquanto scomoda e spesso si finisce per utilizzarlo meno del dovuto. C’è però una valida soluzione, a cui molti camperisti guardano con interesse pur non trovando un valido sistema per metterla in pratica: trasportare il gommone pronto all’uso sul tetto del camper. Lifting Boat è un sistema per il carico/scarico e il trasporto di gommoni sul tetto dei veicoli ricreazionali. Interamente realizzato in alluminio anodizzato, il Lifting Boat pesa 24 Kg, e consiste in un insieme di rulli, uno dei quali azionato da una coppia di motori elettrici, da installare sul tetto del camper per una facile e sicura movimentazione di qualsiasi natante che abbia una lunghezza massima di 4 metri e un peso contenuto entro gli 80 Kg.
Il funzionamento, grazie ad un pratico radiocomando, è molto semplice e due persone sono in grado di movimentare l’imbarcazione per il carico o lo scarico in tutta sicurezza: è, infatti, sufficiente agganciare il gommone alle funi avvolte sul rullo motore e mentre un operatore sul tetto del camper con il radiocomando mette in movimento i motori che solleveranno o abbasseranno il gommone, una seconda persona da terra lo guiderà nel suo movimento di salita o discesa. Oltre al radiocomando, il Lifting Boat viene fornito completo di due centraline necessarie al suo funzionamento, una per l’alimentazione a 12 Volt e l’altra per il controllo e la gestione del radiocomando.


 

Art. 12501/0000/10/000

Login

prova

pèrova prova